giovedì 15 novembre 2007

Il jigging, di cosa stiamo parlando?


Ed ecco qui, iniziamo a mettere in ordine alcune cose per imparare il Jigging in genere. Cominciamo infatti con il darne una definizione. Inizio subito con il dire che il termine "jigging" non è di facile traduzione, ma porta subito ad una facile assonanza che determina una sensazione di come si possa operare questa tecnica. Il così detto "giggare o jiggare" è sostanzialmente una operazione che viene operata con artificiali appositi e si traduce con una sorta di saltellamento dell'esca in acqua. L'esca infatti può essere fatta saltellare sul fondo oppure a mezz'acqua in base alle prede ricercate, alla profondità o alla tecnica specifica usata. Apro subito una parentesi specificando che di "jigging" ne esistono di diverso tipo (light jigging, il jigging a spinning, il vertical jigging etc.), ecco perchè parlo di diverse tecniche.
Per rendere più eloquente questa definizione vi allego un paio di immagini che saranno più eloquenti delle parole, nel farvi capire di cosa stiamo parlando.

Nessun commento:

CATTURE: Leccie alle foci del Po

Da anni mi raccontano di numerose catture di leccie amia alle foci del Po, o meglio davanti a tutti i suoi rami. Quest'anno però ho tenu...