martedì 13 novembre 2007

Il Vertical Jigging - Una tecnica d'importazione


Il vertical jigging è il fenomeno del momento, anche in italia da alcuni anni si sente parlare di questa tecnica, il quale nome risuona ormai in tutti i luoghi d'incontro dei pescatori di tutta Italia. Si tratta sostalzialmente di una evoluzione del jigging nato nello spinning, dove si usano anche qui artificiali di vario tipo e di diverse grammature a seconda che si parli di light o hard jigging.
Leggevo infatti, su una famosa rivista di pesca italiana, che anche nel mediterraneo ormai è molto praticata, anche nelle zone meno frequentate da pesci interssanti. In questo primo articolo voglio solamante attirare la vostra attenzione su questa tecnica attraverso un video, sulle applicazioni specifiche, vi invito a seguirmi nei prossimi post.
Qui di fianco vediamo alcuni artificiali che vengono usati in questa tecnica. Suppongo che la domanda più frequente sia quella di quali specie si possono insidiare con questi artificicali, beh leggendo le riviste e i forum di competenza vi posso assicurare che sono davvero tante, dai pagri, alle ricciole, dagli alletterati alle palamite e chi più ne ha più ne metta. Vi invito dunque a seguire i post sucessivi dove approfondiremo la tecnica e vedremo alcune prede.
A presto

Nessun commento:

CATTURE: Leccie alle foci del Po

Da anni mi raccontano di numerose catture di leccie amia alle foci del Po, o meglio davanti a tutti i suoi rami. Quest'anno però ho tenu...